Il percorso di MASSAGGIO AL NEONATO, che trovi a cuqù – la culla del quartiere, è condotto dalla psicologa perinatale Cecilia Allasina con quattro incontri per scoprire un nuovo modo di stare assieme ai vostri piccoli.

A cosa serve?

Il massaggio è una danza d’amore in cui il genitore e il bambino si conoscono e si sintonizzano attraverso il contatto. 

In seguito alla nascita del proprio bambino, ci si trova a vivere una nuova esperienza relazionale. E’ importante in questo periodo creare occasioni in cui si sperimentano nuovi modi per entrare in contatto.

Cosa si fa?

Il metodo proposto si fonda sul contatto “pelle a pelle” che si instaura durante il massaggio, grazie al quale mamma e bambino hanno l’opportunità di riconnettersi dopo la separazione che è avvenuta con il parto. Il metodo che utilizzo è un’integrazione tra il massaggio Shantala e il massaggio “bioenergetico dolce”, di Eva Raich.
E’ anche chiamato “ad ali di farfalla”, proprio per mettere in evidenza l’importanza del contatto dolce e “delicato come una carezza”, attraverso il quale si ristabilisce l’onda di piacere nel bambino e nel genitore che lo massaggia.

Uno degli obiettivi principali di questa tecnica è il sostegno del benessere della relazione, che si rinnova rafforzando il legame di contatto tra la coppia genitoriale e il figlio. Infatti, in seguito alla nuova nascita, cambiano gli equilibri e i genitori sono chiamati ad attuare delle trasformazioni in modo da includere nel proprio sistema anche il bambino, senza perdere la loro dimensione di coppia. Per facilitare questo passaggio e per sostenere il contatto all’interno della triade è importante che il massaggio venga effettuato dalla coppia genitoriale.

PROVA GRATUITA : 20/11 alle 10.30

4 INCONTRI TRA NOVEMBRE ED OTTOBRE: 10.30 – 12

  • 27 novembre
  • 4, 11, 18 dicembre

> Il corso ha un costo di 100€.

Mercoledì: 10:30-12 (cicli di 4 incontri)