Il nuovo baby parking a San Salvario si chiama Tana cuqù... e da settembre apre anche al pomeriggio!

  

Dal lunedì al venerdì in via Saluzzo 30 da cuqù – la culla del quartiere, trovi Tana cuqù: il baby parking per bimbi e bimbe da 1 a 6 anni. Sono aperte le pre-iscrizioni: abbiamo bisogno di sapere chi ci sarà da settembre. Vuoi iscrivere i tuoi figli?

Passa a trovarci per la pre-iscrizione il 2 giugno a San Salvario Emporium, in Piazza Madama Cristina, oppure vieni in via Saluzzo 30, prendendo un appuntamento al 3884030362 o a cuqu@atypica.it …ti aspettiamo! 

TANA cuqù è il nuovo BABY PARKING a San Salvario gestito da Cooperativa Atypica: uno spazio dedicato alle bambine e ai bambini da 1 a 6 anni, arredato e attrezzato con cura e con materiali naturali, pensato per accompagnare genitori e bambini in questo piccolo grande passaggio. È un luogo raccolto e accogliente dove i genitori possono trovare ritualità e attività adeguate alle diverse età dei bambini. 

Un luogo in cui ci si prende cura dei bambini ma anche dei genitori e che vuole essere il centro di una comunità che offra possibilità di confronto e di crescita diverse tra loro ma unite da un forte pensiero comune.

“Prenderci cura dei bambini è ciò che ci ha resi umani.” (Manitonquat)

ORARI: da lunedì a venerdì dalle 8 alle 13

 

INFO: cuqu@atypica.it / 3884030362

E se hai bisogno che qualcuno si prenda cura del tuo bambino in altri orari vieni a trovarci a cuqù in via Saluzzo 30 a Torino!

TANA cuqù si propone come “uno spazio di mediazione” tra i bisogni dei grandi e i bisogni dei piccoli. Un luogo capace di accogliere le esigenze delle famiglie che hanno bisogno o piacere di affidare i propri figli piccoli, per alcune ore al giorno, alle cure di altri e le esigenze dei bambini offrendo loro “una grande casa, abitata da altri bimbi” dove trascorrere in tranquillità il tempo fuori dalla famiglia.

TANA cuqù vuole essere uno spazio di scambio in cui bambini e adulti di diverse culture, classi sociali, tradizioni ed età abbiano la possibilità di convivere e di arricchirsi gli uni con gli altri.

 

Vuoi saperne di più sul baby parking Tana cuqù? Vieni a trovarci!

 

Per pre-iscrivere i tuoi figli al baby parking Tana cuqù puoi venire il 2 giugno a San Salvario Emporium in Piazza Madama Cristina, oppure vieni in via Saluzzo 30, prendendo un appuntamento al 3884030362 o a cuqu@atypica.it …ti aspettiamo!

Tutti i bambini e le bambine hanno bisogno, quando sono piccoli, di “fare tana” e abitare spazi familiari, raccolti, accoglienti e ospitali; hanno bisogno di “casa”, di materiali soffici, caldi, naturali, piacevoli alla vista e al tatto; hanno bisogno di immergersi nel “bello” e nel “buono”. Hanno bisogno di ritmo e di ritualità, di tempi dilatati capaci di accogliere le loro individualità e i loro talenti, di materiali ludici naturali, semplici e adatti alle differenti fasi di sviluppo. Hanno bisogno di spazi aperti dove “toccare con mano” la natura e osservare i mutamenti delle stagioni, dove correre e arrampicarsi, spazi dove sperimentare giochi in libertà e, allo stesso tempo, sentirsi protetti. Hanno bisogno di partecipare alle “attività dei grandi”, quelle reali che abitano la quotidianità per apprendere e imparare attraverso l’imitazione. Hanno bisogno di crescere accompagnati da persone attente, competenti, gentili, capaci di osservare, decodificare i loro bisogni e rispondere in modo puntuale e adeguato.

Le attività proposte sono principalmente di gioco simbolico e casalinghe (come fare il bucato, lavare i panni, cucinare) volte a conoscere e sperimentare materiali semplici e naturali come acqua, farina, terra. I momenti di gioco, principalmente non strutturato per stimolare l’immaginazione e la creatività, offrono materiali come la stoffa, il sughero, il legno e il metallo.

All’esterno del cortile condominiale è stato costruito uno spazio verde che comprende un orto urbano in cui i bambini possono seminare, vedere crescere le piante, manipolare la terra e giocare.

Uno dei propositi di TANA cuqù è quello di ricercare sempre di più e sempre meglio un uso costruttivo dell’educazione nonviolenta. Tanto più è di qualità la comunicazione nella relazione coi bambini tanto più lo sarà l’educazione e il tempo che i bambini trascorrono al BABY PARKING.

In questo senso lo sforzo e la ricerca delle educatrici sono rivolti a creare un ambiente libero che accolga anche i conflitti e le differenze in modo naturale e pacifico.

L’approccio educativo non si classifica con un metodo prestabilito ma è in continua evoluzione e cerca di integrare spunti e concetti provenienti da diverse filosofie educative in una chiave di pace.

Educare con la pace significa prima di tutto lavorare sulla consapevolezza di noi stessi e degli altri, allenarsi costantemente all’empatia, mettersi nei panni dei bambini e ritrovare la certezza importantissima e a volte dimenticata che i bambini sono persone. Persone che non hanno bisogno di una “ricetta pronta e adulta” per affrontare il mondo ma hanno bisogno, forse, di qualcuno che li aiuti a sperimentare, formare e costruire le loro personalissime modalità.

In questa ottica, l’educazione nonviolenta cerca di rispondere alla naturalezza del bambino “disarmando” l’adulto dell’autoritarismo e dagli automatismi. Si rafforza così la sua capacità di mettersi in discussione, di cercare strategie sempre diverse tenendo conto della singolarità di ogni individuo e di spostare l’attenzione sui bisogni. 

Fondamentale è infatti l’educazione emozionale, che abitua i bambini a esprimere piuttosto che reprimere.

A riconoscere quello che provano e vivono, dando un nome e uno spazio legittimo alla felicità, all’allegria ma anche alla rabbia, alla frustrazione, alla tristezza.

TARIFFE

  • Quota d’iscrizione: 100€

  • Tariffa oraria: 7€

  • Mensile full time, 5 ore al giorno (100 ore): 360€

PACCHETTI ORARI MENSILI

 

  • 80 ore: 340€
  • 70 ore: 320€
  • 60 ore: 300€
  • 50 ore: 280€
  • 40 ore: 240€
  • 30 ore: 200€