Da cuqù – la culla del quartiere trovi il corso di Arte in gravidanza aperto alle madri durante tutto il periodo di gestazione.

Il corso è condotto da Patrizia di Camillo, psicologa, psicoterapeuta Analitico Transazionale, arteterapeuta e operatrice Shiatsu. Dal 2012 lavora per la prevenzione della depressione post parto attraverso la ginnastica. Patrizia ha iniziato grazie a un progetto proposto dalla cooperativa Terzo Tempo con la quale tutt’ora collabora per la conduzione dei corsi allo Spazio Famiglia della circoscrizione 9 di Torino.

A cosa serve?

Lo strumento artistico proposto nell’arte in gravidanza ha lo stesso scopo di prevenzione alla depressione e sostegno in questo periodo denso di cambiamenti, espresso, però, attraverso l’arte visiva. 

Cosa si fa?

Le future mamme mettono su carta le loro emozioni legate alla gravidanza, al bambino che verrà, al corpo che cambia, alla madre che saranno e alle relazioni che vivono con gli altri significativi. Ne nasce un diario della gravidanza personalizzato, che racchiude le emozioni, i bisogni, i pensieri e le fantasie della futura mamma.