Madri di Quartiere: un supporto concreto per famiglie vulnerabili

  

In un momento faticoso e complicato della vita, le Madri di Quartiere possono esserti di aiuto, sostenendoti nella quotidianità e costruendo intorno a te una rete di servizi e opportunità.

Vieni a conoscere le Madri di Quartiere di cuqù – la culla del quartiere: tutti i martedì dalle ore 10 alle 13, Celestina, Houda e Saleha ti aspettano in via Saluzzo 30.

Per maggiori info cotatta le Madri di Quartiere al 3482209245 o al 3398933161 oppure scrivi a mdqtorino@gmail.com! 

La Madre di Quartiere è una nuova figura trasversale che attua un supporto con competenza ed empatia: accompagnamento agli sportelli amministrativi, sostegno nel disbrigo di pratiche burocratiche, babysitteraggio, visite domiciliari, mediazione linguistica e culturale, supporto emotivo nei confronti di famiglie in condizione di vulnerabilità.

La Madre di Quartiere promuove il benessere delle persone all’interno della comunità e favorisce l’inclusione sociale, aiutando a ritrovare speranza e fiducia. Si interfaccia con le persone con delicatezza e rispetto del background culturale e sociale, attivando tutte le risorse necessarie e utili per fronteggiare la situazione di difficoltà.

Da cuqù – la culla del quartiere trovi le Madri di Quartiere Celestina, Houda e Saleha, tutti i martedì mattina dalle 10 alle 13 in via Saluzzo 30 a Torino.

ORARI: tutti i martedì dalle ore 10 alle 13

 

INFO: mdqtorino@gmail.com / 3482209245 / 3398933161

Le nostre Madri di Quartiere offrono due corsi gratuiti dedicati alle donne

  

Corso di Italiano per donne straniere in condizioni di fragilità: tutti i lunedì e mercoledì dalle 9 alle 11 alla Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14 a Torino, a pochi passi da cuqù. Il corso si svolge in concomitanza con lo spazio della Ludoteca Intorno al Cortile.

Laboratorio di sostegno alla genitorialità in contesti interculturali: iscrizioni ogni martedì e giovedì presso cuqù dalle 9 alle 12:30. Per maggiori informazioni chiama il 3206753115.